WebAnimator: animazioni professionali in pochi clic

Fino a qualche anno fa, Flash era divenuto una parte centrale ed essenziale di Internet perché l’unico modo pratico per produrre animazioni sui siti Web. Era ed è ancora facile da usare tanto da divenire attraente per i progettisti e gli inserzionisti e non vi era un solo sito che non fosse decorato da banner e annunci in Flash. Con l’arrivo di HTML5 e CSS3, però, sono sopraggiunte delle preoccupazioni riguardo alle vulnerabilità di sicurezza il che ha posto Flash in declino per un po’ di tempo. Per questo motivo entra in scena WebAnimator Plus, l’alternativa per chi cerca delle soluzioni facili da usare come Flash, ma in grado di produrre animazioni che funzioneranno in tutti i browser moderni e senza problemi di sicurezza.

Il software usa anche HTML5, CSS3 e JavaScript così che le animazioni possano lavorare ottimamente sia su smartphone e tablet sia in versione desktop senza la necessità e il fastidio di plug-in aggiuntivi.

 

Vi sentirete subito a casa!

Se non lo aveste capito oggi vi parlo proprio di WebAnimator Plus, altro software di Incomedia e, come sempre, non posso non iniziare dalla parte che più salta all’occhio: la grafica. Qualora abbiate usato almeno una volta un qualsiasi programma di grafica o pacchetti di editing video, l’interfaccia di WebAnimator vi farà sentire subito a casa. Se, poi, avete creato animazioni Flash, vi sentirete ancora più a vostro agio perché sono presenti elementi come Stage, Scene e Timeline che hanno pure gli stessi nomi di un qualsiasi programma di animazione Flash.

In questa interfaccia che può sembrare minimale, non manca nulla: è possibile aggiungere oggetti allo stage (ovvero l’area della griglia centrale dello schermo) utilizzando una semplice interfaccia drag and drop è possibile farli scomparire, spostarli, cambiare il colore, applicare zoom in e out e molto altro. Possono essere utilizzate semplici forme geometriche, ma anche immagini bitmap o JPEG esistenti e lavorarci. Ovviamente è consentito aggiungere testi e WebAnimator stesso consente di accedere alla directory di Google Fonts in modo da poter avere una vasta gamma di font Web con la consapevolezza che funzioneranno senza problemi. La versione Plus del software consente anche di aggiungere file audio e video.

Completo, rapido, semplice

 

Ogni elemento che si posizione sullo stage ha le proprie proprietà a seconda della tipologia di file. Dopodiché è possibile modificare la rotazione e l’opacità, o aggiungere riflessi e tanto altro. Ci sono un certo numero di modelli di default che consentono di impostare facilmente opzioni come diapositive e presentazioni di prodotti con il minimo sforzo. Proprio collegato a quest’ultimo aspetto, è possiamo aggiungere una selezione di animazioni Live predefinite modificabili con zoom in e out ed possibile creare i propri effetti personalizzati usando key frame.

Una volta definita l’animazione, si passa alla personalizzazione della sua timeline. È anche possibile aggiungere le interazioni degli utenti in modo che un elemento possa reagire ad un clic del mouse o ad uno scorrimento di esso sull’animazione. Un esempio potrebbe essere il cambio del colore dei pulsanti del sito al solo passaggio del mouse sopra di essi o dopo che sono stati cliccati. È, inoltre, consentito aggiungere file audio e video, ma la mancanza di un formato standard in tutti i browser significa che, attualmente, è necessario rendere disponibili diversi formati per garantire che all’utente venga servito con la versione ottimale. Questo non è un problema di WebAnimator, ma la funzione risulta comunque leggermente castrata.

Non manca la possibilità di visualizzare in anteprima il lavoro in un browser in qualsiasi momento per vedere come sta procedendo il nostro progetto. Una volta che saremo fieri della nostra animazione, il progetto potrà essere esportato come codice HTML5 o come GIF animata ed inserito in una qualsiasi pagina Web. Se si ha familiarità con JavaScript vi è anche un editor built-in che consente di modificare il codice sorgente del vostro progetto.

Costoso, ma funzionale

In conclusione WebAnimator Plus consente di ottenere ottime animazioni sia se voi siete dei neofiti sia se siete dei professionisti del settore. Vi sono tantissime funzionalità molto potenti,ma solo se si scava più in fondo così da rendere la “superficie” iniziale molto semplice e user friendly e il “sottobosco” più complesso per i più preparati. Se foste interessati a questo “sottobosco” è comunque presente un manuale PDF completo e dettagliato incluso nel pacchetto. Consiglio una lettura approfondita perché presenta anche dei dettagli interessanti per integrare il codice esportato da WebAnimator e incorporarlo sul nostro sito Web.

La nota dolente potrebbe essere il costo. Infatti si aggira intorno ai € 89,99 per la versione Plus e € 59,99 per la versione base. Quest’ultima senza le funzioni di temporizzazione personalizzata, creazione di pulsanti animati, creazione di funzioni JS personalizzata e tramite API, Live animation e incorporamento di audio e video. Anche se può sembrare costoso, si tratta di un pacchetto molto interessante e assolutamente funzionale. C’è comunque una prova gratuita di 14 giorni.

WebAnimator: animazioni professionali in pochi clic ultima modifica: 2018-05-03T16:50:03+02:00 da Giovanni Arestia
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: